PROGRAMMA SIP NAZIONALE 2015-2018

“Non c’è salute senza salute mentale”

SIPPIEVA

Sezione Regionale Piemonte e Valle d'Aosta della Società Italiana di Psichiatria

ATTIVITA' SIPPIEVA

Le prossime attività nella nostra sezione

INFORMAZIONI SIPPIEVA

Contattaci per avere informazioni segreteria.sippieva@gmail.com

unnamed (1).jpg

Giornata di studio
Torino | 15 giugno 2017
Circolo dei Lettori
Via Bogino 9

Il passaggio dalla neuropsichiatria infantile alla psichiatria degli adulti è un momento delicato per i giovani pazienti e per le loro famiglie sia per motivi clinici, sia per una possibile discontinuità nei percorsi della cura e dell’assistenza.
Infatti in un momento già di per sé critico che rappresenta la transizione e l’evoluzione tra un prima e un dopo, per chi è in cura si presenta l’ulteriore necessità di passare dal servizio di Neuropsichiatria infantile alla Psichiatria degli adulti.
Quindi di confrontarsi con curanti, metodi di lavoro e organizzazioni assistenziali differenti, seppure tutte inscritte nel Servizio Sanitario e nella rete delle strutture per la salute mentale.
Questa giornata di studio ha lo scopo di discutere del problema, di integrare i linguaggi e i metodi di lavoro, di informare su quanto già si fa e su cosa si dovrebbe fare (Raccomandazione regionale sul tema; PDTA e protocolli d’intesa locali) in questo delicatissimo ambito di intervento, con la consapevolezza che lo sforzo di integrazionedeve essere continuo e costituire un’abituale modalità di lavoro.

Programma del corso
Scheda d'iscrizione

MATERIALE DEL CORSO:

Relazione Prof. Vitiello

Relazione Dott. De Micheli

Relazione Prof.ssa Zeppegno

Relazione Dott. Keller

 

Storia sip

SIP - Storia dell'associazione

La Società Italiana di Psichiatria (SIP) discende dalla Società Freniatrica Italiana che fu fondata nel 1873 da Andrea Verga, il famoso neuroanatomo neuropsichiatra.. -->

SIP - Statuto

La SIP ha lo scopo di promuovere ogni attività a vantaggio e tutela della salute mentale e di favorire lo sviluppo e la diffusione delle conoscenze sui disturbi mentali.. -->

Utilizziamo i cookie (anche di terze parti) per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.